Ary Bitter
Marsiglia 1883 / Parigi 1973 ( Ec.Fr. ) - Scultore. Ha lavorato il Bronzo, la Pietra, il Marmo, la Terracotta, La Ceramica, realizzando Soggetti Mitologici, Figure Femminili, e Gruppi con Animali. Nel 1902, entra nel Laboratorio di E.Louis Barrias. Dal 1904 al 1913, frequenta il Laboratorio di J.Coutan in compagnia di Sylvestre, Grange, Sarrabezolles. Dal 1910 al 1939 espone regolarmente al Salon des Artistes Francais, ricevendo vari riconoscimenti, e Medaglie: Bronzo 1913, Argento 1921, Oro 1924 per " Diane " Scultura in Pietra. Nel 1925, insieme a Sylvestre, Fiot, Godchaux, e Guyot, espone alla Galleria Susse di Parigi, e lo stesso Anno, a l'Exposition Internationale des Arts Décoratifs et Industriels Modernes di Parigi, e di seguito firma un contratto con Susse. Nel 1926, firma un contratto con gli Editori Les Neveux de J. Lehmann, continuando ad esporre in varie Gallerie Parigine. Nel 1937, partecipa a l'Exposition Internationale des Arts et des Techniques di Parigi. Espone inoltre Opere in Vetro, Ceramica, e Grés insieme a M.Bouraine au Palais de la Céramique, e Heracle (Bronzo) au Palais du Métal insieme a Guyot, Guino, Fiot, e Sylvestre. Nel 1938, espone delle Terrecotte per il Museo Hector Berliotz. Ha realizzato anche varie Opere Monumentali, e Fontane decorative.




Al momento non sono disponibili opere per questo artista o categoria

Visualizza tutte le opere


 
© PhoenixArtDéco.it - Castelfranco di Sopra (AR) Italy - P.Iva 03176220485

Powered by CETLab